Consigli per proteggere gli occhi

occhiali-da-sole-500x305-500x305Gli occhi sono tra gli organi più importanti. Gli occhi non solo ci consentono di vedere forme, profondità e milioni di colori, ma ci aiutano anche a gestire i segnali di luce che contribuiscono ad un corretto funzionamento dell’orologio interno del nostro organismo.

Gli occhi sono inoltre uno dei punti più vulnerabili dell’organismo e pertanto devono essere protetti adeguatamente per mantenerli in salute e migliorare la vista.

Senza dubbio sai che si devono sempre indossare occhiali protettivi per praticare determinate attività quali la lavorazione del legno e l’architettura paesaggistica, ma ci sono anche altre cose che si possono fare per proteggere gli occhi e mantenerli in salute ogni giorno.

Protezione degli occhi dal sole

Come tutte le fonti di energia, il sole è fondamentale per la vita sul pianeta, ma è anche in grado di causare gravi danni. I raggi ultravioletti (o UV) sono in gran parte responsabili dei pericoli dell’esposizione al sole, perché possono bruciare la pelle e gli occhi e causare danni a lungo termine in caso di mancata adozione di misure preventive.

I raggi UV del sole rappresentano un pericolo evidente e reale quando ti trovi sulla spiaggia in una bella giornata di sole, ma sono altrettanto nocivi quando il cielo è coperto da nuvole o sulla neve, che riflette la luce negli occhi.

Per proteggere gli occhi dai danni causati dal sole e dai raggi UV:

 

Indossa occhiali da sole di qualità che proteggano contro i raggi UV all’aria aperta

Indossa un cappellino o un cappello a tesa larga e fai delle pause all’ombra

Non guardare mai direttamente il sole, sopratutto con un binocolo o durante un’eclissi solare

Protezione contro l’affaticamento oculare

A volte siamo noi a porre il più grande pericolo per i nostri occhi. Gli occhi affaticati sono soggetti a problemi oculari o visivi a breve e a lungo termine. Per proteggere la vista e mantenere in salute gli occhi, segui i consigli riportati di seguito per ridurre al minimo l’affaticamento:

Fai delle pause quando lavori sul computer. Cerca di prenderti una pausa di 15 minuti ogni due ore allontanandoti dal computer e riposa gli occhi regolarmente ogni venti minuti guardando intorno alla stanza.

Assicurati che sia presente un’illuminazione corretta. Gli occhi hanno bisogno di una luce adeguata per leggere e scrivere, lavorare sul computer o guardare la televisione. In condizioni di scarsa illuminazione o al buio, gli occhi devono lavorare più intensamente del solito, causando affaticamento oculare.

Batti spesso le palpebre per umidificare e rinfrescare gli occhi.

Porta gli occhiali appropriati. Se porti occhiali o lenti a contatto, assicurati sempre che la correzione sia adatta ai tuoi occhi e al tipo di lavoro che svolgi.

Mantieni una buona qualità dell’aria. Per prevenire i problemi di secchezza oculare e migliorare la vista, utilizza un umidificatore, mantieni temperature confortevoli, evita di fumare e di stare a contatto con altre sostanze inquinanti.

Adotta un comportamento intelligente! Sottoponiti a visite oculistiche periodiche e prenditi cura dei tuoi occhi per mantenerli in salute.

 

Nulla di quanto contenuto nel presente articolo può essere interpretato come una forma di consiglio medico, né è inteso a sostituire le raccomandazioni di un medico professionista. Per domande di carattere specifico, consulta il tuo contattologo di fiducia.

 

Condividi questo post